LE NOSTRE RICETTE

Charlotte agli asparagi

difficoltà

tempi

60 minuti

Ingredienti

• 1,2 kg di asparagi
• 15 cl di panna da montare
• 3 fogli di gelatina
• sale e pepe

Preparazione

Immergete la gelatina in acqua fredda.

Nel frattempo pelate gli asparagi e tagliate loro le punte in modo da poterle sistemare intorno alle charlotte. Fateli cuocere per circa 8 minuti in acqua bollente e salata.
Scolateli e lasciateli raffreddare.

Foderate poi 4 stampini con della pellicola trasparente. Riempitene le pareti con gli asparagi a testa in giù, uno accanto all’altro, e mettete il tutto in frigorifero.
Tagliate quindi il resto degli asparagi a pezzetti. Fateli cuocere per venti minuti in acqua bollente già salata. Scolateli e mixateli in modo da ridurli in crema, aggiungendo eventualmente un poco d’acqua.

Scolate ora i fogli di gelatina e uniteli alla crema di asparagi ancora caldo, mescolando fino a farli sciogliere completamente. Una volta raffreddato, montate la panna e incorporatela delicatamente al composto. Aggiungete sale e pepe.

Versate la preparazione negli stampini e mettete il tutto in frigo per tre ore.
Sformate le charlotte capovolgendole infine su dei piattini freddi.